Home Cronaca Cronaca Ancona

MALTEMPO, LITORALE MARCHIAGIANO FLAGELLATO: SARA’ CHIESTO LO STATO D’EMERGENZA

0
CONDIVIDI
alluvione-marche3

alluvione-marche3ANCONA 7 FEB. Sarà chiesto lo stato d’emergenza da parte della Regione Marche al Governo per il forte maltempo che ha investito il territorio marchigiano nella giornata odierna.
La notizia è stata confermata dal Presidente Gian Mario Spacca che inoltrerà la richiesta ufficiale già nella giornata di lunedì. La parte più colpita è stata la fascia costiera con forti mareggiate che hanno provocato danni eccezionali.
Si sono infatti verificati allagamenti in alcune zone delle città costiere in cui i soccorsi si sono effettuati con l’utilizzo di gommoni. Danni si sono verificati nella Fincantieri di Ancona nella diga di contenimento e anche sul litorale di Pesaro.
Tornata la paura anche a Senigallia, dove la situazione è migliorata nella giornata odierna ma nella notte tra il 5 e 6 febbraio è tornata la paura ripensando alla terribile alluvione di Maggio con una vittima.
Le piogge si sono spostate verso il meridione interno dando tregua a un litorale marchigiano fortemente provato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here