Home Sport Sport Ascoli Piceno

Serie B: Verona-Ascoli 0-0, punto d’oro al Bentegodi

0
CONDIVIDI
Tifosi dell'Ascoli

ASCOLI PICENO 14 MAR.  Al “Bentegodi” di Verona, nel posticipo della 30^ giornata di campionato, l’Ascoli interrompe il digiuno degli ultimi tre turni conquistando un punto di platino contro l’Hellas di fronte ai 250 tifosi bianconeri, festanti a fine gara.

Alla vigilia del match Mister Aglietti aveva chiesto ai suoi di triplicare le forze contro forse la squadra più forte della cadetteria e, pur soffrendo, l’Ascoli riesce ad uscire imbattuto da un campo che statisticamente aveva visto il Picchio uscire indenne soltanto 6 volte su 22 incontri. La fase difensiva bianconera tiene botta per 95’ e, dove non riesce ad arrivare, il miracolo lo fanno  il n. 1 Lanni o il palo, come al 42’ quando Ganz colpisce di testa a portiere battuto. Al 13’ della ripresa l’episodio chiave: Piccinini concede il penalty al Verona per un presunto fallo in area di Cassata su Cappelluzzo,  ma Lanni, che sabato festeggerà la 100^ partita in maglia bianconera, intuisce e devia in corner il tiro di Romulo.

Con il punto ottenuto oggi l’Ascoli resta a 4 punti dalla zona play out, in attesa di ricevere la visita del Cittadella sabato prossimo.

 

 

VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen; F. Zuculini (20’ st Zaccagni), Fossati, Romulo; Bessa, Cappelluzzo (18’ st Ganz), Siligardi (38’ st Luppi). A disp.: Coppola, Pisano, Boldor; Troianello, Fares, B. Zuculini. All.: Pecchia.

ASCOLI (4-4-1-1): Lanni; Almici, Gigliotti, Mengoni, Mignanelli; Gatto (27’ st Slivka), Bianchi, Cassata, Felicioli; Bentivegna (15’ st Orsolini); Cacia (36’ st Favilli). A disp.: Ragni, Carpani, Perez, Lazzari, Cinaglia, Favilli, Mogos. All.: Aglietti.

ARBITRO: Piccinini di Forlì

NOTE: Ammoniti Cassata (A), Fossati (V), Ganz (V). Rec. 2’ pt, 3’ st.

 

 



Loading...