Home Cronaca Cronaca Ancona

Turismo nelle Marche: ecco le spiagge libere e le APP

0
CONDIVIDI

Si apre in ritardo la stagione balneare nelle Marche e facciamo il punto degli arenili liberi pronti per essere frequentati dai turisti.

Le spiagge libere. Sono 50 i km di spiaggia libera della costa marchigiana, una possibilità gratuita di andare al mare che la Regione ha deciso di preservare: le spiagge restano quindi libere ma fortemente regolamentate per garantire la sicurezza. Sono i Comuni della costa, ognuno per sé, a decidere le modalità d’accesso, ecco che diventa quindi fondamentale controllare le disposizioni locali, una volta che si sarà scelta la località.

La caratteristica che accomuna tutti è la sorveglianza: steward, vigilantes, forze dell’ordine o bagnini degli stabilimenti vicini, le spiagge libere saranno presidiate perché le distanze siano mantenute.

A Sirolo, il Comune ha ideato una App, Sirolo Spiagge, per la prenotazione del posto nelle diverse spiagge libere, si può prenotare la spiaggia selezionata indicando anche l’orario di ingresso e si riceve uno scontrino di prenotazione da mostrare agli addetti all’accoglienza.  Il posto in spiaggia può essere bloccato nelle 48 ore precedenti l’arrivo per i turisti che hanno scelto Sirolo per la villeggiatura, nelle 12 ore precedenti invece per i visitatori di passaggio. In particolare per le spiagge Urbani e San Michele il Comune ha predisposto una linea pubblica di autobus a pagamento, a partire dal 19 giugno. Se si preferisce la bicicletta elettrica basta prenotarla alla Pro Loco di Sirolo, telefonando al 071.2413264.

 

Ad Ancona sono stati previsti basamenti numerati a distanza di 3,5 metri per accogliere gli ombrelloni privati, un’area rimane sempre riservata ai soli teli e lettini privati, a distanza di 2 metri.

Per le sole spiagge di Mezzavalle e Portonovo, a partire da giugno, durante tutti i weekend è obbligatorio prenotare per tempo tramite l’App iBeach o, per i meno tecnologici, tramite telefono. I numeri a disposizione sono 071.222.2931 – 2833 – 2457. Una volta arrivati in spiaggia occorre fare il check-in tramite QR Code o tramite un codice numerico fornito a chi avrà prenotato telefonando. È importante ricordarsi di notificare il proprio arrivo perché, chi non lo fa, è inserito in una lista nera e non potrà più prenotare la spiaggia libera desiderata.

A Pesaro è possibile noleggiare lettini o sdraio, a giornata. Le spiagge libere sono attrezzate con servizi sanitari regolarmente sanificati e non mancano i food truck nelle vicinanze, in modo da non dover raggiungere il più vicino stabilimento balneare per rifocillarsi.

 



Loading...