Home Economia Economia Ancona

Vertenza Ex Sacci, Bravi “Siamo vicini ai lavoratori e alle famiglie”

0
CONDIVIDI
Gli assessori Bora e Bravi
Gli assessori Bora e Bravi
Gli assessori Bora e Bravi

ANCONA 20 SET. “Siamo vicini ai lavoratori e lavoratrici dell’ex Sacci e alle loro famiglie che stanno vivendo un momento di grande difficoltà. Fin dal 2010, la Regione Marche segue ininterrottamente e con il massimo impegno le vicende dell’azienda. In questi sei anni sono stati innumerevoli gli incontri convocati dalla Regione proprio per trovare soluzioni positive a questa vertenza. Un lavoro svolto e documentato dagli incontri e dai provvedimenti presi, sapendo che un’Amministrazione regionale può muoversi nell’ambito delle proprie competenze che non sono illimitate e per non interrompere l’erogazione degli ammortizzatori sociali, cosa che ci è sempre riuscita e che ora molti fanno finta di dimenticare. Non è mai stato trascurato nulla e ogni volta che si è manifestata la necessità di un incontro con le OOSS e la RSU o con la stessa Sacci abbiamo avuto la massima disponibilità e impegno per tentare di risolvere la situazione. L’incontro con la Cementir Holding che ha acquisito la Sacci (incontro che la Regione chiede da mesi e che la Cementir ha rinviato in attesa del definitivo passaggio di proprietà) si svolgerà venerdì prossimo. La riunione avrà come primo obiettivo comprendere le intenzioni della Cementir per il sito maceratese e la salvaguardia dei posti di lavoro, licenziamenti previsti che per noi restano inaccettabili”. Lo afferma l’assessore al Lavoro Loretta Bravi.

Loading...