Home Cronaca Cronaca Macerata

Esuberi Carrefour, Fdi chiede attenzione per l’emergenza

0
CONDIVIDI
Fdi

MACERATA 7 FEB.  Chiede attenzione da parte delle Istituzioni il Consigliere Provinciale e Comunale Lorenzo Rabini in merito al piano degli esuberi previsto da Carrefour che nei giorni scorsi ha annunciato il taglio di 500 dipendenti del personale in Italia.
“ Carrefour – dichiara Rabini – che è presente da molti anni a Camerano , nell’area dove oggi insiste il centro commerciale Grotte Center e Decathlon, ha dunque annunciato a livello nazionale un taglio di 500 suoi dipendenti sparsi nei vari centri di tutta Italia e non è certo difficile immaginare che le trattative già avviate con le rappresentanze sindacali per le procedure di mobilità , possano riguardare purtroppo anche Camerano. (voci non ufficiali danno un previsto taglio di 13 unità)”.
“A Camerano, presso Carrefour – continua Rabini – lavorano più di 100 persone, e l’impegno che fin da ora può e deve assumere la politica locale e regionale, è quello di salvaguardare il più possibile il lavoro dall’onda dei tagli annunciati.”
“Sappiamo molto bene – commenta Rabini – la storia di quel sito commerciale a Camerano, che sorto dalle “ceneri” della vecchia struttura del Mercatone, avrebbe dovuto essere un “polmone” occupazionale importante per Camerano e per le realtà limitrofe, ma questo non è stato, anche gli ex dipendenti dell’Emmezeta hanno trovato le porte sbarrate a nuove assunzioni o incarichi presso il Grotte Center; il governo politico di Camerano dello scorso mandato, a fronte di promesse eclatanti di posti di lavoro, ha di fatto fallito l’obiettivo.”
“Ora – conclude Rabini – c’e’ da capire bene come intende procedere Carrefour e cosa intende fare anche a Camerano ; intanto il Consiglio Comunale faccia un atto di indirizzo unitario per dimostrare la contrarietà sociale rispetto ad una azione che potrebbe danneggiare tante famiglie.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here