Home Cronaca Cronaca Pesaro-Urbino

KYENGE A PESARO. LA PROTESTA DELLA LEGA NORD. LA RISPOSTA DEL MINISTRO

0
CONDIVIDI

kyenge-clandestinitaPESARO. 28 MAG. Oggi a Pesaro c’è stato un picchetto di protesta della Lega Nord in piazza del Popolo a Pesaro contro le proposte del ministro Cecile Kyenge sullo “ius soli” e per il mantenimento del reato di clandestinità.

La manifestazione è avvenuta lontano dal Teatro Rossini, dov’era presente il ministro Kyenge. “Questo – secondo gli organizzatori del picchetto – per presunte ragioni di ordine pubblico, in quanto si teme che la gente cominci a riflettere su cosa significhi davvero ius soli e la concessione della cittadinanza facile a milioni di extracomunitari”.

A tale proposito Marisha, figlia 21enne del ministro Kyenge che ha preso parte a Pesaro con molti altri familiari alla cerimonia di consegna degli attestati di cittadinanza onoraria a figli di stranieri nati in Italia ha dichiarato: “Spero che mia madre possa dare un sostegno alla cultura dell’integrazione, perché questo è un bene per l’Italia”. Poi a proposito delle contestazioni subite dalla madre, ha precisato: “Lei è una donna forte, è indifferente a questi attacchi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here