Home Sport Sport Ancona

Lega Pro: Ancona-Tuttocuoio 1-1, Punto della Reazione

0
CONDIVIDI
Lo Stemma dell'Ancona Calcio
Lo Stemma dell’Ancona Calcio

ANCONA 16 NOV.  Si conclude 1 -1 la sfida di ieri al Del Conero, tra Ancona e Tuttocuoio, dopo una partita caratterizzata dall’alta tensione.

Fin dal primo minuto i dorici spingono, desiderosi di riscattarsi dalla sconfitta di sabato scorso, ma al 17′ avviene l’impensabile: Falivena sembra voler consegnare la palla all’Ancona, ma Shekiladze raccoglie la sfera e la infila in rete. Fischi a non finire partono dalla curva e dalla tribuna, mentre le proteste arrivano dalla panchina.

Fino alla fine del primo tempo i toscani restano in vantaggio ma al rientro dagli spogliatoi bastano 5 minuti ai dorici per lasciare il segno: al 50′ ecco il pareggio dell’Ancona con una punizione vincente di Pedrelli che si insacca sotto l’incrocio.

 

Al 64′, mentre mister Lucarelli fa uscire Palumbo per Cherillo, Konate lascia il posto aLombardi. Proprio quest’ultimo, al 68′ ha l’occasione di segnare il goal del vantaggio: è solo davanti a Feola, la sfera rimbalza sul palo e arriva sui piedi di Hamlili che colpisce un difensore ospite. La palla, infine, finisce verso Carsiraghi, che a porta vuota, calcia sopra la traversa facendo svanire la speranza del vantaggio.

A cinque minuti dalla fine l’Ancona fa sempre più pressing non trovando, però, l’occasione giusta. I dorici reclamano il calcio di rigore quando l’ottimo Cazzola invola sulla sinistra e mette in mezzo per Casiraghi che viene però strattonato da Peverelli, cadendo a terra.

L’arbitro dà poi cinque minuti di recupero dopo l’ammonizione di Feola. Il match si conclude tra fischi e proteste dagli spalti.

Mister Cornacchini in sala stampa si distende dichiarando: “La squadra – dice – ha giocato benissimo e non è colpa nostra se abbiamo preso goal. Cazzola? Strepitoso! Abbiamo conquistato un punto da cui ripartire per la prossima sfida”.

ANCONA (3-5-2): Lori, Parodi, Konate, Mallus. Cazzola, Paoli, Hamlili, Bambozzi, Pedrelli, Bussi, Casiraghi. A disp. David, Di Sabatino, Gelonese, Di Dio, Radi, Velocci, Sassano, Montagnoli, Lignani, Di Mariano, Lombardi, Maiorano. All. Giovanni Cornacchini.

TUTTOCUOIO (4-3-1-2): Feola, Peverelli, Falivena. Colombini, Paparusso, Muroni, Caponi, Esposito, Palumbo, Shekiladze, Tempesti.A disp. Carboni, Frare, Bachini, Marchetti, Picascia, Giannerelli, Balde, Ferraro, Ricciardi, Cherillo, Bangal, Colombo. All Cristiano Lucarelli.
ARBITRO: Luciano di Lamezia Terme, assistenti Squarcia e Rabotti di Roma.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here