Home Spettacolo Spettacolo Ascoli Piceno

Primavera Chitarristica, torna la rassegna di musica ad Ascoli

0
CONDIVIDI
Primavera Chitarristica
Primavera Chitarristica
Primavera Chitarristica

ASCOLI PICENO 24 APR.  Dopo il fortunato esordio di Giorgio Signorile, acclamato da tanti appassionati ascoltatori, torna La Primavera Chitarristica, la rassegna di concerti dedicati alla chitarra classica, organizzata dall’Associazione Chitarristica Picena con l’importante contributo della Fondazione Carisap e con il patrocinio della stessa Fondazione, del Comune di Ascoli Piceno e dell’Istituto Musicale “G. Spontini”.

Il secondo appuntamento del festival è di quelli da non perdere

Questo pomeriggio infatti alle ore 18, presso l’Auditorium Carisap “E. Neroni” salirà sul palco uno dei più affermati chitarristi italiani: il fermano Claudio Marcotulli.

 

Acclamato interprete di fama internazionale, vincitore di importantissimi concorsi di esecuzione, con all’attivo numerosissime incisioni discografiche accolte sempre calorosamente da pubblico e critica, Claudio Marcotulli ha effettuato tournèes in tutte le parti del mondo suonando nelle più prestigiose sale da concerto, in veste di solista, solista con orchestra, in varie formazioni da camera.

Ha collaborato con interpreti pestigiosi, tra cui Luciano Pavarotti e Claudio Abbado.

E’ docente di Chitarra presso il Conservatorio di Musica “G.B.Pergolesi” di Fermo.

Il programma concerto che Claudio Marcotulli offrirà al pubblico piceno rappresenta quanto di meglio si possa chiedere ad un recital chitarristico: partendo dalle classiche “Variazioni su Tema di Mozart” di Fernando Sor, seguirà il miglior repertorio brasiliano dei grandi Villa Lobos e Barrios; si passerà dalle calde atmosfere del romanticismo spagnolo di Isaac Albeniz al celebre “Koyumbaba” del compositore contemporaneo Carlo Domeniconi che non mancherà di stupire positivamente sia gli ascoltatori più affezionati che quanti vogliano avvicinarsi per la prima volta al mondo delle sei corde classiche.

Ingresso al concerto: 5 Euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here