Home Sport Sport Ascoli Piceno

Serie B: Cittadella-Ascoli 3-2, Picchio distratto in difesa

0
CONDIVIDI
Ascoli Picchio

ASCOLI PICENO 27 AGO. L’Ascoli Picchio gioca bene e sfiora il colpo al Tombolato ma alla fine vince il Cittadella per 3-2.

Una sfida ricca di emozioni che si apre al ’10 con Santini che illude i bianconeri portandoli in vantaggio. I padroni di casa non si scoraggiano e prima Schenetti e poi Kouame al ’35 ribaltano la situazione. Il gol che gela il Picchio arriva a due minuti dalla fine del primo tempo con Siega.

Al ’78 Rossettini riapre le speranze marchigiane ma non succede più nulla al Tombolato.

 

fc

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Salvi, Varnier, Adorni, Benedetti (42′ st Caccin); Siega (24′ st Settembrini), Iori, Pasa; Schenetti; Litteri, Kouame (28′ st Arrighini). A disp.: Corasaniti, Lora, Iunco, Chiaretti, Maniero, Fasolo, Camigliano, Bizzotto. All. Venturato

 

ASCOLI (4-2-3-1): Lanni; Mogos, De Santis, Gigliotti, Florio; Addae, Buzzegoli; De Feo (16′ st Clemenza), Santini (10′ st Rosseti), Baldini (40′ st Jallow); Favilli. A disp.: Venditti, Ragni, Carpani, Parlati, Cinaglia, Padella. All. Fiorin

 

ARBITRO:  Pezzuto di Lecce

RETI: 10′ pt Santini (A), 22′ pt Schenetti (C), 35′ pt Kouame (C), 43′ pt Siega (C), 32′ st Rosseti (A).

NOTE: ammoniti Addae (A), Florio (A), Rosseti (A). Spettatori 2.901 (1.923 abbonati e 978 paganti) per un incasso di 16.426,34 € (quota abbonamenti 8.214,34 €). Rec. 0′ pt, 4′ st.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here