Home Sport Sport Macerata

Teramo-Maceratese, Bucchi “Non sono Preoccupato del Pari”

0
CONDIVIDI
Bucchi allenatore della Maceratese
Bucchi allenatore della Maceratese
Bucchi allenatore della Maceratese

MACERATA 29 FEB.  “Avevamo preparato qualcosa di diverso che non siamo riusciti a fare un po’ per demerito nostro e parecchio per merito del Teramo. Però non dobbiamo mai perdere di vista alcuni fatti. Il Teramo è per nove undicesimi la squadra che ha dominato lo scorso campionato. Ha cambiato le punte, è vero, ma sia Le Noci che Forte sono attaccanti con un bel biglietto da visita. I nostri avversari, come noi, sono imbattuti sul proprio terreno. Che potessimo avere delle difficoltà ce lo potevamo aspettare. Andiamo via con un punto e soddisfatti. È altrettanto vero che avremmo potuto fare di più, che il Teramo è stato migliore dal punto di vista del palleggio, ma noi non siamo mai stati una squadra dalle caratteristiche del fraseggio prolungato. Abbiamo sempre cercato di più la profondità perché abbiamo giocatori con le appropriate caratteristiche. Io guardo piuttosto al fatto che nell’economia di un campionato ci possono essere delle domeniche non straordinarie”.

Bucchi soppesa il lato positivo della giornata: “Andiamo via da Teramo con un punto e allunghiamo la nostra striscia positiva a cinque gare uscendo indenni da un campo difficilissimo, una superficie dove si fa fatica a giocare perché è un sintetico velocissimo. Ne è riprova il fatto che tutte le squadre che sono venute a giocare al Bonolis si sono trovate a disagio. Siamo terzi in classifica ed abbiamo pareggiato contro una squadra forte. La mia ha dimostrato di avere un grande carattere. Non drammatizzo. Mai. Ci vuole equilibrio. Avevo dichiarato che il nostro obiettivo ora sono i play-off e giocheremo fino alla fine per centrarlo. Se a 10 giornate dalla fine ci possiamo permettere di spostare l’asticella e puntare ai play-off, penso che i ragazzi abbiano fatto un cammino straordinario. Il pareggio di Teramo deve fornirci elementi positivi per guardare avanti con ottimismo. Togliamoci questa cappa di negatività! L’ho detto in passato, lo ridico ora”.

Mister, forse qualche scelta tecnica oggi non ha pagato?
“Non è stato un singolo che non ci ha permesso di esprimerci al massimo. Siamo incappati in una giornata in cui più di uno dei miei ragazzi non era brillantissimo ed abbiam fatto fatica su un terreno del genere, contro una squadra realmente forte, che si giocava le residue speranze di play-off”.

 

– See more at: http://www.ssmaceratese.it/lega-pro/news-lega-pro/911-bucchi-non-sono-preoccupato-dopo-teramo#sthash.UMJhfuIC.dpuf

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here