Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli-Empoli 1-0, tre punti ossigeno in chiave salvezza

0
CONDIVIDI

Importantissima vittoria in chiave salvezza per l’Ascoli al Del Duca.

I bianconeri trovano il vantaggio al 20′ con una magia di Eramo dalla distanza. L’Empoli non resta a guardare e reagisce, soprattutto con Bandinelli e Bajrami, ma senza trovare il gol grazie anche all’ottima prova del portiere bianconero Leali. La migliore occasione passa dai piedi di Mancuso al 78′, ma la porta dell’Ascoli è blindata. Terza vittoria consecutiva dunque per i ragazzi di Dionigi che hanno ormai la salvezza a portata di mano.

ASCOLI (3-5-2): Leali; Gravillon, Valentini, Ranieri (33′ st Ferigra); Padoin (24′ st Pucino), Cavion, Eramo (19′ st Petrucci), Brlek, Sernicola; Ninkovic (33′ st Morosini), Scamacca (19′ st Trotta). A disp. Marchegiani, Troiano, Brosco, Maurizii, Matos, De Alcantara, Costa Pinto. All. Dionigi

EMPOLI (4-3-3): Brignoli; Gazzola (15′ st Fiamozzi), Sierralta, Romagnoli, Balkovec (42′ st Pinna); Frattesi, Ricci, Bandinelli (15′ st Zurkowski); Tutino (23′ st Moreo), Mancuso, Bajrami (42′ st La Mantia). A disp. Branduani, Perucchini, Nikolaou, Stulac, Fantacci, Sidibe, Viti. All. Marino.

ARBITRO: Ros di Pordenone

RETI: 20′ pt Eramo (A)

NOTE: ammoniti Eramo (A), Petrucci (A), Valentini (A), Zurkowski (E), Brlek (A), Trotta (A). Rec. 1′ pt, 6′ st.



Loading...