Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli-Parma 1-3, i Ducali violano il Del Duca

0
CONDIVIDI

L’Ascoli nel sabato di B cede ancora questa volta in casa contro il Parma di Buffon.

Sotto il diluvio del Del Duca, Tutino porta in vantaggio i suoi, sfruttando la respinta corta di Salvi. Un gol che stordisce i bianconeri, poi sotto 0-2 per il raddoppio di Roberto Inglese. L’attaccante raccoglie il filtrante di Camara, e superando in allungo Baumann deve solo spingerla in rete di destro. I marchigiani devono quindi fare i conti anche con l’infortunio del secondo portiere, arrivato come svincolato dal Lugano. Con Leali out per la rottura dell’ulna contro il Cittadella, in porta c’è il 37enne Guarna. Nella ripresa, la squadra di Pecchia controlla e la chiude al 66’ col gol di Man, bravo a fare slalom in area rivale e mettere la palla nell’angolino opposto. Il primo gol di stagione di Lungoyi (79’) sveglia troppo tardi l’Ascoli: Mendes va vicino al 2-3, poi la possibile autorete di Circati viene evitata da un super Buffon.

 

Loading...