Home Cronaca Cronaca Ancona

Coltello e droga in tasca, nei guai 40 enne anconetano

0
CONDIVIDI

Nella giornata di ieri, durante il servizio di controllo del territorio, gli operatori della Squadra Volanti percorrevano via Scrima quando notavano la presenza di un uomo appiedato che, alla vista degli agenti, svoltava in direzione Piazzale Loreto tentando di eludere un eventuale controllo. Insospettiti, gli agenti lo fermavano, e procedevano ad identificarlo.

L’uomo, 40enne anconetano, risultava avere a carico numerosi precedenti di Polizia in materia di stupefacenti, contro il patrimonio e maltrattamenti in famiglia. Si procedeva pertanto ad una perquisizione personale dello stesso che consentiva il rinvenimento, all’interno di una delle tasche del pantalone, di un coltello multiuso della lunghezza complessiva di 10 cm, generalmente utilizzato da soggetti dediti al compimento di furti, che veniva prontamente sequestrato.

L’uomo dichiarava di avere il coltello con sé come strumento di autodifesa.
Inoltre, durante la perquisizione veniva rinvenuta una bustina in plastica trasparente contenente diverse infiorescenze di sostanza stupefacente del tipo marijuana che veniva sottoposta a sequestro e consegnata alla Polizia Scientifica per i dovuti accertamenti.

Per tali motivi, l’uomo veniva deferito alla competente Autorità Giudiziaria per porto ingiustificato di strumenti da punta e da taglio e sanzionato per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente.

Loading...