Home Spettacolo

Gradara, giugno ricco di eventi

0
CONDIVIDI
gradara

Gradara – Si preannuncia un mese di giugno ricco di eventi, a Gradara. Dal 16 giugno al 15 settembre, infatti, ogni giovedì per tutta l’estate, torna l’iniziativa “Tra Rocca e Stelle”, dove la rocca aprirà le porte ai visitatori per farsi ammirare in una suggestiva atmosfera notturna.

“La stupenda dimora storica, resa ancora più affascinante dai giochi di luce e dalla seducente atmosfera notturna – commenta il Sindaco Filippo Gasperi -, spalancherà le sue preziose stanze e le sale da sogno per raccontare la sua storia secolare e il leggendario amore di Paolo e Francesca”.

Se volete trascorrere una serata davvero speciale, visitate anche il “Camminamento di Ronda”, aperto tutte le sere d’estate fino alle 22.00. Un percorso imperdibile sulle orme dei valorosi armigeri per ammirare dall’alto delle mura il castello illuminato dalla luna e dalle stelle.

Orario continuato fino alle 23.30, chiusura Rocca ore 24.00

“GIORNATE EUROPEE DELL’ARCHEOLOGIA”, DI SCENA SABATO 18 GIUGNO, ALLE 15.30

“LUMI DI STORIA”

Attività per Bambini alla Rocca di Gradara

“Sarà un appuntamento speciale dedicato ai bambini e alle loro famiglie per un tuffo nel passato a lume di LUCERNA! – spiega il Presidente di Gradara Innova Silvano Straccini -.Grazie al personale di Gradara Innova, costruiremo insieme delle vere e proprie lucerne che illumineranno le buie stanze di un castello medievale. Le Giornate Europee dell’Archeologia in Italia sono organizzate dal Ministero della Cultura – “Direzione Generale Musei e Direzione Generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio”, e sono dedicate a tutti coloro che vogliono scoprire il mondo dell’archeologia e i suoi segreti: operatori del settore, organismi di ricerca, università, musei e siti archeologici, laboratori, associazioni, centri archivi e collettività territoriali organizzano attività innovative, originali e interattive, destinate al grande pubblico”.

Attività Gratuita con l’acquisto del biglietto d’ingresso alla Rocca di Gradara, massimo 12 partecipanti.

Info e prenotazioni: [email protected] tel. 0541/964181

“PASSEGGIANDO CON IL DIRETTORE – VISITE TEMATICHE ALLA ROCCA DI GRADARA”

Venerdì 24 giugno, alle ore 10:30, una nuova visita guidata tematica alla Rocca di Gradara in compagnia del Direttore Stefano Brachetti ed un nuovo ospite.

Le visite, volte a scoprire le varie “anime” della Rocca di Gradara, si terranno una volta al mese, di venerdì, fino a settembre.

Il 24 giugno, per la visita dal titolo “Il Museo di ambientazione ed il valore internazionale della Rocca”, l’ospite del Direttore Stefano Brachetti sarà la Prof.ssa Caterina Paparello, Funzionario Storico dell’arte della DRM delle Marche, con la quale verrà affrontato il tema dell’allestimento d’ambientazione della Rocca di Gradara, confrontandola con altri esempi presenti nella Regione Marche.

La partecipazione alle visite è contestuale all’acquisto del biglietto d’ingresso alla Rocca Demaniale di Gradara. Prenotazione obbligatoria (posti limitati), telefonando al numero 0541/ 964181.

“LA NOTTE ROMANTICA DEI BORGHI PIÙ BELLI D’ITALIA A GRADARA”, SABATO 25 GIUGNO, AL CORTILE D’ONORE, ALLE 21,15

Sabato 25 giugno a Gradara in uno dei Borghi più Belli d’Italia c’è la #NotteRomantica2022, un’occasione speciale per celebrare l’amore con un emozionante spettacolo di Parole e Musica dal titolo:

“LA VERITA’ NEGLI OCCHI DELL’ AMORE”
di Roberta Arduini

con il Quartetto “OASI” formato da:
Roberta Arduini-autrice e voce recitante
Paride Battistoni-violino
Jacopo Mariotti-violoncello
Luca Forlani-pianoforte

“In occasione della notte bianca degli innamorati nei borghi più belli d’Italia, nella preziosa e romantica cornice del cortile d’onore della Rocca – sottolinea la Delegata Borghi più Belli d’Italia per il Comune di Gradara Mariangela Albertini – ,Gradara rende omaggio all’amore per l’arte della musica con il concerto del quartetto OASI, dell’Autrice Roberta Arduini, un connubio di parole e musica con importanti colonne sonore e famosi brani classici”.

“I testi toccano in profondità i diversi aspetti dell’esistenza umana e del suo mondo interiore, sviscerando dolcemente i lati psicologici profondi che regolano i comportamenti – commenta Roberta Arduini -, creando una sorta di riflessione che induce verso una maggiore consapevolezza interiore. Ogni emozionante argomento viene sviluppato in maniera diversa e originale, coinvolge lo spettatore e lo accompagna a vivere in prima persona il proprio viaggio interiore in maniera realistica, ma allo stesso tempo poetica e meditativa. Una culla trasportata dalle onde delle emozioni e sensazioni più autentiche, che il Cuore ricerca mentre la Vita scorre – conclude la Arduini -. Le liriche, le poesie d’ autore, e gli evocativi brani musicali che si sposano con i testi, contribuiscono a rendere intenso e coinvolgente il percorso verso la propria interiorità”.

E POI….Speciale flash mob “Unplugged”. La mattina e il pomeriggio porta con te lo strumento che suoni e scegli un angolo, una via, una piazzetta del Borgo storico di Gradara oppure il cortile della Rocca dove proporre al pubblico la tua musica.

INGRESSO GRATUITO, POSTI LIMITATI SU PRENOTAZIONE: 0541/964181

INFORMAZIONI: 0541/964181; [email protected]

Loading...