Home Spettacolo

In arrivo a Chiaravalle il Green Festival

0
CONDIVIDI
chiaravalle

Chiaravalle – L’8 e il 9 ottobre si terrà a Chiaravalle la terza edizione del Green Festival, promosso dal Comune di Chiaravalle e dalla Consulta Comunale dei Giovani con il seguente programma.

Sabato 8 il Teatro Valle ospiterà a partire dalle 21.15 il concerto dei Sunday, la band chiaravallese che ha di recente partecipato alla finale nazionale del concorso Sanremo Rock. L’esibizione sarà preceduta alle ore 21 dalla presentazione del progetto CittàVerso, in cui rientrano le iniziative culturali, sociali, sportive, urbanistiche e ambientali che il Comune di Chiaravalle ha in programma per il 2022/2023: progetto a cui il Green Festival fa da apripista.

La location domenicale sarà invece il Parco Gianni Ravera (ex Campo Boario), con una doppia articolazione. Alle ore 16.30, sotto il titolo “Aumento dei prezzi: una reazione a catena da ripercorrere all’indietro”, interverrà il team di Eco Locus (formato da giovani impegnati per il miglioramento dell’impronta ecologica umana e il perseguimento di uno stile di vita sostenibile) sul tema: “Siccità, pandemia, guerra in Ucraina: sono solo queste le cause dell’aumento del costo della vita?”. Alle 17.30 sarà la volta invece di “Azione e reazione: una catena è forte quanto il suo anello più debole”, con due interventi: quello di Andrea Laudazi, titolare dell’azienda agricola Vallesina Bio e autore del libro “La favola dell’ape intelligente”; e quello delle insegnanti dell’Istituto Comprensivo “Rita Levi-Montalcini” a proposito di un progetto didattico in collaborazione con il WWF rivolto alle classi terze di scuola primaria. Nell’area saranno presenti lo stand dell’editore Giaconi, un laboratorio di origami e un punto ristoro a cura della cooperativa sociale Mondo Solidale.

Per Francesco Favi, assessore alla cultura e alle politiche giovanili di Chiaravalle, “il Green Festival, che si sarebbe dovuto tenere lo scorso 18 settembre ma che abbiamo rinviato in segno di partecipazione al dolore delle popolazioni colpite dall’alluvione, non può non tenere conto della tragedia avvenuta nelle Marche, con la necessità di ripensare il rapporto tra gli esseri umani e l’ecosistema e di promuovere consumi – del suolo così come di ogni altro bene – sostenibili e rispettosi della nostra casa comune. Inoltre, riprendendo un filo che soltanto la pandemia è riuscita a interrompere, è appunto con un evento incentrato sui giovani e sull’ambiente che vogliamo dare il via alla programmazione 2022/2023 del Comune di Chiaravalle: una programmazione che, dopo ‘La Città (In)Visibile’, ‘cittAcomedonnA’, ‘Città dei Diritti’, ‘Una città per pensare’, ‘Città più bella’, ‘Città senza muri’, ‘Città di radici’ e ‘CosmiCittà’ degli scorsi anni, si intitolerà stavolta ‘CittàVerso’”.

Ingresso gratuito. In caso di maltempo le iniziative della domenica si terranno dentro la sede della Consulta Comunale dei Giovani (palazzina all’ingresso del Parco Gianni Ravera).

Loading...