Home Economia Economia Ancona

Lavoro, crescita dell’offerta nelle Marche del 32 per cento

0
CONDIVIDI
sicurezza

Migliora la situazione dell’economia della nostra regione in ripresa dopo la crisi che la pandemia ha causato.

Anche per le Marche, l’economia ha continuato a crescere nel corso del terzo trimestre e per il 2020 e, da un ‘sondaggio’ di diverse decine di imprese, il 32% delle aziende è intenzionato ad assumere quest’anno, in particolare per la produzione di beni o erogazione di servizi.

E’ l’indicatore più importante che si evince dai fabbisogni occupazionali delle imprese marchigiane elaborato dall’Osservatorio sul Mercato del Lavoro.

Il 2021 ha registrato una crescita del numero di imprese attive che risulta più pronunciata per il terziario e le costruzioni (+1,4% in entrambi i casi); nel primario, invece, il trend espansivo è durato solo fino a giugno perché, dal mese successivo, il settore ha ricominciato a perdere imprese.

Loading...