Home Sport Sport Ancona

PALLAVOLO, EDIL CECACCI MOIE CALA IL POKER CONTRO IL GUBBIO

0
CONDIVIDI
Edilcecacci Moie

LUCIANI_MOIE_PALLAVOLOANCONA 11 NOV. L’Edil Ceccacci non sbaglia un colpo e cala il poker. Rabbiosa e concentrata, la squadra di Pellini fa subito capire a Gubbio che aria tira: 8-3 al primo time out tecnico, 16-5 al secondo e primo set in cassaforte in appena 17’. Moie ha voglia di divertire i suoi tanti tifosi e mantiene sempre alto il livello del gioco e della concentrazione. Nel secondo set le umbre provano a forzare il servizio, ma la ricezione dell’Edil Ceccacci non fa una piega e il 2-0 finisce per essere una naturale conseguenza della maggior sostanza delle moiarole in ogni fondamentale, con Luciani, Cesaroni e Tozzo scatenate in attacco. Pellini dà spazio a tutta la rosa, ma non cala mai l’intensità del gioco di Moie: nella terza frazione resta la New Font prova a rimanere in scia e in qualche modo ci riesce fino al secondo time out tecnico (16-13), ma l’Edil Ceccacci ha fretta di chiudere e l’ennesima accelerazione sigilla il 3-0 finale. Sabato prossimo le biancorosse  saranno di scena a Rimini contro la Caf ACLI Stella Rimini , mentre sabato 22 Novembre, alle ore 18.00, giocheranno in casa contro la Roana Mosca Helvia Recina ,in quello che si presenta come uno scontro diretto per le primissime posizioni.

EDIL CECCACCI MOIE: Diaz 7, Vescovi 4, Tozzo 11, Cerioni 3, Maurizi 1, Cesaroni 15, Luciani 16, Ribichini, Pellicciari, Marcelloni 1, Mercanti (L1), Borgiani (L2). All. Pellini – Zingaretti.

NEW FONT GUBBIO: Tocca, Riso, Cerbella, Ciccolini, Brunetti, Travaglini, Nuti, Danielli, Ragnacci, Cacciamani, Morelli, Passeri (L1), Sannipoli (L2). All. Mattoni.
ARBITRI: Baiocco e Monini.
PARZIALI: 25-11 (17’), 25-18 (25’), 25-18 (27’)



Loading...