Home Cultura Cultura Pesaro-Urbino

“Più diritti per streghe malvagie” alla Biblioteca Bobbato di Pesaro

0
CONDIVIDI
streghe

Mentuccia, basilico, lavanda, rose rosse e rosmarino, due o tre preghiere e sale a scelta. Scelta. Scelta come eresia. Eresia come ricerca della libertà individuale. Sono questi gli ingredienti e le parole magiche che aprono le serrature arrugginite della memoria e ispirano i racconti del Sabba della Domenica. Un collettivo marchigiano nato per gioco durante l’era dei grandi lockdown del Covid-19: dieci autrici e venticinque illustratrici partono alla riscoperta delle grandi donne della storia marchigiana per capire il presente nel quale vivono. Il ‘Cammino delle Streghe’ parte dai monti maledetti del Sabba del Nord, scende e risale fin sulle cime innevate dei Sibillini, terra di fate; passa per tutte le fonti avvelenate di borghi ventosi, fino a scendere giù verso l’Adriatico magico, popolato da mostri e sirene. Tra leggenda e realtà, sacro e profano, tra incantesimi e maledizioni, in un gioco sfacciato da ragazze, le Streghe Malvagie affermano le loro storie immortali.
“Il Sabba della Domenica” è un collettivo di donne marchigiane provenienti da diverse parti della regione con carriere, esperienze e aspirazioni diverse. Condividono però l’amore per le storie che hanno narrato. Sono convinte che i loro racconti possano contribuire non solo a preservare la memoria folcloristica delle Marche e a promuovere il turismo, ma anche a educare e ispirare le nuove generazioni.
Il libro “Più diritti per streghe malvagie” verrà presentato sabato 4 dicembre alle ore 17 presso la Biblioteca Bobbato di Pesaro, in un dialogo tra Francesca Santorelli, presidente di Percorso Donna A.P.S, Giuditta Giardini, ideatrice del progetto e scrittrice, e Caterina Ansuini, illustratrice.

Loading...