Home Economia

Senigallia: conclusi i lavori del primo Esecutivo Centrale dell’International Police Association a guida Nicolangelo Pezone

0
CONDIVIDI
Esecutivo centrale

Si sono conclusi con la cena di Gala tenutosi presso il ristorante il Tucano i lavori del primo Esecutivo Centrale dell’International Police Association sezione Italia a guida Nicolangelo Pezone.

L’Associazione di Polizia Internazionale, che lo ricordiamo è Organo consultivo speciale nel Consiglio Economico e Sociale dell’ONU, del Consiglio Europeo, nell’UNESCO e dell’OAS ( ORGANIZATION AMERICAN STATES), nel dare inizio al suo programma ha voluto ringraziare i rappresentanti, nonché organizzatori della conviviale, dell’ Esecutivo di Delegazione delle Marche con in testa il presidente Moreno Alessandroni ed i suoi collaboratori Bandini Monica nelle vesti di segretario, il vice segretario Massari Paolo, il tesoriere Santini Sonia, il vice tesoriere Di Stefano Maria Francesca Cristina ai quali si sono aggiunti quelli del Comitato Locale di Senigallia con il suo segretario Feliziani Riccardo, il Comitato di Ancona rappresentato dal presidente Pajola Gino, quello di Macerata-Fermo con il suo tesoriere Claudio Collina e il Comitato di Pesaro tale tesoriere Ricardo Perugini, elencando alcuni dei punti discussi durante i lavori uno dei quali vedrà proprio il coinvolgimento diretto dei restanti esecutivi di delegazione regionali IPA.

L’idea di stare vicino ai rappresentanti territoriali attraverso l’impostazione itinerante data alle riunioni future dell’ Esecutivo Centrale appena insediatosi rappresenta, di fatto, un’autentica novità nello scenario operativo dei rappresentanti nazionali di questa associazione tra le più rappresentative al mondo.
I marchigiani Milco Cipullo segretario generale, Settimio Paris vice segretario nazionale e Pasquale Manente vice segretario nazionale tutti e tre carabinieri, nel ringraziare gli organizzatori si dicono pronti a sostenere ognuno per le proprie competenze l’importante sodalizio di polizia internazionale che, lo ricordiamo, si fonda sulla collaborazione culturale e ricreativa delle forze di polizia presenti in 68 nazioni dei 5 continenti.
Il componente dell’Esecutivo Nazionale

Loading...