Home Cronaca Cronaca Ancona

VERTENZA SICC SRL. DI MONSANO, INCONTRO IN REGIONE PER SCONGIURARE LICENZIAMENTI

0
CONDIVIDI

SICC_MONSANOANCONA 20 FEB. L’assessore regionale al Lavoro e Formazione, Marco Luchetti ha incontrato questa mattina in Regione i proprietari dell’azienda SICC s.r.l. di Monsano per fare il punto della situazione dell’impresa che costruisce cucine componibili e arredi in legno e che pochi giorni fa ha cessato la produzione per una crisi di liquidità, dopo che anche una banca di San Marino ha negato una linea di credito.  Una conseguenza che ha portato anche al mancato pagamento di 4 mensilità stipendiali ai dipendenti.

Ma, nonostante una palese situazione di forte crisi, non sono state ancora avviate ufficialmente le procedure di mobilità per i 97 lavoratori .

E proprio delle possibilità di scongiurare i rischi di licenziamento, attraverso vari strumenti, si è parlato durante la riunione,  oltre che di nuovo piano industriale per ridimensionare i costi organizzativi ormai insostenibili, come hanno sottolineato i proprietari.

 

Alla riunione, oltre ai vertici aziendali, erano presenti anche i commissari giudiziali dal momento che la ditta è in regime di concordato preventivo da circa 4 anni, pur mantenendo in questi anni la produzione. Sono state valutate quindi diverse ipotesi alternative e confrontato soluzioni di altre imprese in crisi per consentire una continuità produttiva e garantire i posti di lavoro. C’è un’esplicita disponibilità della proprietà, infatti, a collaborare e a vagliare ogni soluzione che sia in grado di sbloccare l’attuale empasse.

L’assessore Luchetti ha assicurato la massima collaborazione della Regione per studiare forme e sistemi che aiutino a risolvere gli attuali, gravi problemi, sulla base di concrete certezze di prosecuzione dell’attività e della definizione di prospettive e obiettivi a medio termine.  La riunione si è conclusa con l’impegno a rivedersi la prossima settimana per delineare insieme a tutte le parti interessate una strategia mirata e rappresentata da un dettagliato progetto industriale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here