Home Cronaca Cronaca Macerata

CIVITANOVA. TRAGEDIA IN MARE. PESCHERECCIO AFFONDA. 2 MORTI E 2 DISPERSI

0
CONDIVIDI
CAcapitaneria san benedetto

CAcapitaneria san benedettoMACERATA. 2 APR. Due persone sono morte per un peschereccio affondato al largo di Civitanova Marche, mentre altre due risultano disperse.

La motonave Sparviero, lungo 16 metri per 16 tonnellate di stazza lorda, prelevava cozze in impianti di miticoltura ed era iscritta al Compartimento marittimo di Rodi Garganico.

Si tratta di Michele Fini, 25 anni, di San Giovanni Rotondo e Giorgio Toma Viorel, 19 anni, romeno, le due vittime del naufragio del peschereccio; romeni anche i due dispersi, Maroga Costeli, 35 anni, e Simion Vasile, 39.

 

Si sono invece salvati Leonardo Coccia, 23 anni e Aldo Leo, 37 di Cagnano Varano.

Il peschereccio, specializzato nel prelievo di mitili da impianti di coltura in mare, e affondato circa due miglia al largo di Civitanova Marche, nel tratto fra la cittadina maceratese e Porto Sant’Elpidio e potrebbe essere naufragato a causa di uno spostamento del carico o di materiale pesante a bordo.

Sul posto sono presenti 4 motovedette della Guardia costiera e i sommozzatori del Nucleo subacqueo di San Benedetto del Tronto. Sorvolano l’area un aereo della Guardia costiera e un elicottero dei vigili del fuoco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here