Home Cronaca Cronaca Macerata

DELITTO CARAMAZZA, CONDANNA DI 30 ANNI PER IL COMPAGNO GIULIO CARIA

0
CONDIVIDI

caramazza_silviaMACERATA 22 SET. Condanna a 30 di carcere per Giulio Caria, l’uomo accusato di aver ucciso Silvia Caramazza e di aver occultato il suo cadavere in un freezer nel suo appartamento a Bologna.
La giovane era originaria di Matellica, nel maceratese. La richiesta dell’accusa era stata dell’ergastolo per il 35 enne sardo, ma il GUP ha sentenziato i 30 anni di carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here