Home Cronaca Cronaca Italia

DISASTRO CONCORDIA. COSTA CHIEDE PATTEGGIAMENTO. SCHETTINO ACCUSATO DI OMICIDIO PLURIMO

0
CONDIVIDI

concordia_affondata4GROSSETO. 25 FEB. La procura di Grosseto ha trasmesso al gip la richiesta di patteggiamento fatta da Costa Crociere spa per illecito amministrativo dipendente dai reati di omicidio colposo plurimo e lesioni colpose plurime, aggravati dalla violazione delle norme antinfortunistiche.

La procura ha chiesto anche  il rinvio a giudizio per il comandante di Costa Concordia Schettino che secondo i magistrati ha avuto “’una smisurata responsabilità”. Schettino è accusato di omicidio e lesioni colpose plurime, naufragio ed abbandono di nave.

Chiesto anche il processo per due ufficiali in plancia Ciro Ambrosio e Silvia Coronica, il timoniere Jacob Rusli Bin, l’hotel director Manrico Giampedroni e il capo dell’unità di crisi di Costa, Roberto Ferrarini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here