Home Consumatori Consumatori Italia

Anche in zona gialla divieto asporto bar dopo le 18

0
CONDIVIDI
Una pizza take away (immagine di repertorio)

Consentito alle enoteche e negozi. Bar e ristoranti aperti in zone gialle, ma stop alle 18

Niente apertura serale per bar e ristoranti. Nel nuovo Dpcm, firmato da Mario Draghi, malgrado le pressioni delle Regioni, bar, ristoranti, pub, gelaterie e pasticcerie chiuderanno i battenti alle 18 in tutta Italia, tranne la Sardegna che è in zona bianca.

In zona rossa e arancione bar e ristoranti rimangono chiusi al pubblico e possono lavorare solo con i servizi di asporto e consegna a domicilio. Nelle regioni gialle potranno restare aperti fino alle 18.

Divieto di asporto dai bar dopo le sei del pomeriggio, che è, in- vece consentito fino alle 22 dalle enoteche e dai negozi che vendono bevande nelle zone gialle ed arancioni.

Resta la norma che vieta di consumare cibi e bevande davanti ai locali per evitare assembramenti.

Nessun limite, invece per le consegne a domicilio, consentite anche nelle regioni rosse.



Loading...