Home Cultura Cultura Ancona

Ancona, A.R(t).S.: progetto dedicato ai giovani tra i 14 e 35 anni

0
CONDIVIDI
Progetto A.R(t).S.
Progetto A.R(t).S.

Venerdì 30 settembre 2022 alle ore 11.30 verrà presentato presso la Sala Verde del palazzo della Regione Marche il progetto A.R(t).S. – Avvicinamenti Roventi tra Supermondi, finanziato dal bando “Conc.Im.O” con i fondi della Regione Marche, Politiche giovanili e della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il progetto, della durata di 12 mesi, coinvolgerà i giovani della provincia di Ancona tra i 14 ed i 35 anni in laboratori dedicati all’arte, allo sviluppo della creatività, al teatro, alla fotografia, alla giocoleria. Tutto ad accesso libero e gratuito, poiché oggi più che mai c’è bisogno di aggregazione, di ritrovarsi insieme e di dare voce alle proprie scintille interiori.
Tema del progetto: il fuoco che verrà sviscerato in numerose sfaccettature, da gesto di socialità a forma della passione, da barlume fecondo di idee a giochi aerei.
L’Associazione Culturale “T. Vittori” APS, ha in programma numerosi appuntamenti da ottobre 2022 a maggio 2023: laboratori per la realizzazione di un murales, di danza ed espressività corporea, per la ricerca del proprio se interiore, incontri con fumettisti italiani, workshop di animazione, incontri d’arte a lume di candela. E ancora, laboratori di design e riciclo tessile, di panificazione, del rame e della carta.
Partner del progetto, UICAN – Unione Italiana Ciechi della sezione di Ancona che attiverà dal mese di ottobre il laboratorio di teatro “Faville” dedicato ai giovani tra i 14 e i 35 anni.
Il corso sarà tenuto dal regista e attore Antonio Lovascio e vedrà coinvolto un gruppo di persone con disabilità visiva e non. Il percorso ha l’obiettivo di sviluppare tecniche di orientamento nello spazio scenico, il rafforzamento delle competenze comunicative e di gestione delle emozioni. Il laboratorio inclusivo terminerà con uno spettacolo teatrale.

L’Associazione Circoplà, tra i mesi di ottobre 2022 e marzo 2023 attiverà laboratori finalizzati a sviluppare la consapevolezza e l’espressività del corpo nella ricerca di un benessere personale attraverso gli elementi del fuoco e dell’aria con attività di ricerca e scoperta del movimento in relazione ad una struttura tecnica multilivello stimolando un lavoro personale e collettivo. I Laboratori di Fuoco prevedono l’utilizzo di attrezzi di giocoleria infuocati in relazione al movimento del corpo nello spazio. I Laboratori di Acrobatica Aerea si concentreranno sullo studio delle differenti tecniche legate al trapezio, al tessuto e al cerchio.
L’Associazione Confluenze tra marzo ed aprile 2023 proporrà invece un laboratorio multimediale sul cinema e sullo storytelling narrativo con percorsi culturali cinematografici. Un percorso di formazione audiovisiva aperto agli appassionati di cinema e non solo, che intendono imparare o affinare le diverse fasi di realizzazione di un cortometraggio.

Il progetto A.R(t).S. è costituito da un partenariato delle associazioni: Culturale “T. Vittori” APS di Serra de’Conti; UICAN – Unione Italiana Ciechi della sezione di Ancona; Associazione Circoplà di Serra de’Conti; Associazione Confluenze di Senigallia – sponsor collaboratore Azienda Goretti S.r.l. di Serra de’ Conti e con la collaborazione del Comune di Serra de’ Conti.

Per ulteriori info si rimanda al sito del progetto: https://progettoarts.it/
Pagine social (facebook, instagram e tiktok) digitando: progettoarts

 

Loading...