Home Sport

MONDIALI 2014: GERMANIA E USA VINCONO, PARI E PATTA TRA NIGERIA E IRAN

0
CONDIVIDI

ger_portoRIO DE JANEIRO (BRASILE) 17 GIU.  Nella giornata mondiale di ieri, la gara più attesa è finita con un altro risultato sorprendente: nel Gruppo G la Germania ha battuto 4-0 il Portogallo del Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo. Decisiva è stata una tripletta di Thomas Muller, attaccante del Bayern Monaco e al momento nuovo capocannoniere del torneo (del difensore centrale del Borussia Dortmund Mats Hummels l’altro gol). Muller, tra l’altro, ha già vinto lo Young Player Award e la Golden Boot come miglior marcatore ai Mondiali di quattro anni fa in Sudafrica con cinque gol e tre assist, che gli hanno permesso di superare Forlan e Villa che avevano segnato il suo stesso numero di reti.

Ieri è arrivato anche il primo pareggio di questa edizione, 0-0 tra l’Iran e i campioni d’Africa della Nigeria nel Gruppo F, mentre, in quella che è ormai una classica (si è giocata nelle ultime due edizioni della manifestazione) gli Stati Uniti hanno battuto il Ghana 2-1 per il Gruppo G. Dopo il gol flash del capitano americano Clint Dempsey, il pareggio africano di André Ayew è durato solo quattro minuti, prima della rete decisiva di John Brooks.



Loading...