Home Consumatori Consumatori Italia

Torna l’autocertificazione ecco dove scaricarla

0
CONDIVIDI
Un controllo della Polizia (immagine di repertorio)

Con il nuovo Dpcm torna obbligatoria l’autocertificazione per gli spostamenti in tutta Italia.

Alle 22 scatta il coprifuoco e sarà necessario giustificare i propri spostamenti anche nei Comuni inseriti nelle zone gialle, dopo quell’ora.

Il modulo, lo si trova sul sito del Viminale o è scaricabile da QUI

Si tratta dello stesso modulo che già disposto nel Dpcm del 24 ottobre.

Il  modello sarà a disposizione anche di tutte le pattuglie delle forze dell’ordine. Qui i cittadini dovranno indicare i motivi dello spostamento.

I controlli verranno fatti a campione e chi non riuscirà a dimostrare il motivo indicato nell’autocertificazione, verrà denunciato.

Sarà necessario anche nelle regioni in cui vengono imposte limitazioni e sarà compilabile anche al momento del controllo.

In una nota del Viminale si legge: “Occorre sempre far uso della autocertificazione riguardo alle cause giustificative dello spostamento, sia che si tratti di spostamenti che avvengano in fasce orarie soggette a limitazioni (area gialla), sia che essi avvengano in territori soggetti a restrizioni alla mobilità per l’intera giornata (area arancione e area rossa)”.



Loading...