Home Cronaca Cronaca Macerata

Tragedia Rigopiano, indagate 7 persone per depistaggio

0
CONDIVIDI

Proseguono le indagini per fare luce sulla tragedia dell’Hotel Rigopiano, dove sono morte ben 29 persone.

Emergono nuovi indizi e nuovi nomi iscritti nel registro degli indagati. La Procura di Pescara ha notificato 7 avvisi di garanzia per il reato di frode in processo penale e depistaggio a carico del personale della Prefettura di Pescara.

Nello specifico queste persone avrebbero nascosto o modificato i registri in merito alle segnalazioni e richieste di soccorso partite dalla struttura.

 

Tra gli indagati l’ex prefetto Francesco Provolo e i due viceprefetti distaccati Salvatore Angieri e Sergio Mazzia, oggi rispettivamente vicario del prefetto di Macerata e vicario del prefetto di Crotone.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here