Home Cronaca Cronaca Macerata

Rissa fra africani ai Giardini Diaz, agenti usano spray al peperoncino

0
CONDIVIDI

Verso le ore 19.30 di ieriuna volante è intervenuta presso i Giardini Diaz di Macerata dove era stata segnalata una rissa tra alcuni extracomunitari i quali, rincorrendosi, avevano nel frattempo raggiunto il vicino parco di Via Mugnoz.

Giunti sul posto gli agenti, nelle vicinanze del bar all’interno del parco, rintracciavano due giovani extracomunitari che, alla vista degli agenti, reagivano violentemente opponendosi alla loro identificazione.

In particolare uno di loro, tenendo in mano il collo di una bottiglia in vetro rotta minacciava gli agenti i quali erano costretti a fare uso dello spray al peperoncino in uso al personale in servizio di “Volante” grazie al quale si riusciva a neutralizzare l’uomo che, unitamente all’altro individuo, veniva accompagnato in Questura.

 

Entrambi i fermati sono originari del Gambia, uno di 22 anni è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e verrà trattenuto nei locali della Questura in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto che si terrà presso il Tribunale di Macerata, l’altro giovane, 19 anni, verrà deferito all’A.G. per il reato di tentate lesioni a Pubblico Ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here