Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli-Juve Stabia 2-2, Provedel para e segna la beffa

0
CONDIVIDI

Pari beffa per l’Ascoli che non riesce a regalare una vittoria a mister Stellone nel giorno del suo esordio punito dal portiere ospite Provedel.

I  bianconeri erano passati in vantaggio con Scamacca (10′), lesto ad approfittare di un disimpegno non felice di Fazio. La Juve Stabia chiede un rigore con Bifulco (27′), ma per Pezzuto è simulazione. La gara si accende nella ripresa con gli ospiti subito alla ricerca del pareggio. Al 2′ il colpo di Forte testa finisce fuori a porta vuota, mentre tre minuti dopo Leali salva su un gran tiro di Bifulco. L’Ascoli si rivede con Trotta (8′), ma Provedel devia in angolo. Il pari è nell’aria e arriva al 17′ st con il rigore di Forte dopo il fallo di Ferigra su Bifulco.

Al 24′ gli ospiti raddoppiano con Vitiello, ma l’arbitro annulla per offside. Un minuto dopo Provedel salva su un colpo di testa a botta sicura di Trotta. Stellone tenta anche la carta Ninkovic, assente da quattro partite. Proprio il serbo al 37′ riporta in vantaggio il Picchio con un preciso rasoterra al termine di una grande azione di Brlek. Però allo scadere del recupero ci pensa poi Provedel a siglare il definitivo pareggio.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Andreoni, Ferigra, Gravillon, Sernicola; Cavion, Petrucci, Padoin (28′ st Ninkovic); Morosini (36′ st Brlek); Scamacca, Trotta (43′ st Troiano). A disp. Marchegiani, Novi, Valentini, Eramo, Matos, De Alcantara, Costa Pinto, Covic. All. Stellone.

JUVE STABIA (4-3-1-2): Provedel; Vitiello, Fazio, Allievi, Germoni; Calò, Addae, Mallamo (43′ st Di Mariano); Bifulco (37′ st Izco); Forte, Canotto (32′ st Rossi). A disp. Esposito, Polverino, Melara, Di Gennaro, Elia, Mezavilla, Tonucci, Calvano. All. Caserta.

ARBITRO: Pezzuto di Lecce

RETI: 10′ pt Scamacca, 16′ st rig. Forte (J), 37′ st Ninkovic (A), 49′ st Provedel (J)

NOTE: ammoniti Allievi (J), Fazio (J), Bifulco (J), Gravillon (A), Morosini (A). Spettatori 5.927 (4.197 abbonati) per un incasso di 48.751,30 € (quota abbonamenti 33.181,80 €). Rec. 1′ pt, 4′ st



Loading...