Home Consumatori

Confartigianato Ancona –Pesaro e Urbino offre assistenza gratuita per la compilazione delle domande risarcitorie

0
CONDIVIDI
Confartigianato

Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino, per essere vicina alle imprese colpite dall’ alluvione del 15-16 settembre 2022, offre una assistenza gratuita per la compilazione delle domande risarcitorie, agli imprenditori che hanno i requisiti per accedere ai contributi previsti nell’ordinanza n. 922 del 17/09/2022 emanata dalla Protezione Civile, ma che hanno difficoltà a compilare le pratiche.
“Fin dai primi momenti abbiamo cercato di essere vicini alle nostre imprese. Con i nostri responsabili e funzionari siamo stati nelle aziende, abbiamo avviato una raccolta di beni di prima necessità in collaborazione con le associazioni di volontariato e ci siamo attivati per chiedere interventi urgenti da parte delle istituzioni”, dicono Graziano Sabbatini e Marco Pierpaoli, Presidente e Segretario di Confartigianato Ancona-Pesaro e Urbino.
“Ora presso i nostri uffici Confartigianato di Senigallia, Pianello di Ostra e Cagli, per tutte le imprese associate, abbiamo attivato sportelli dedicati a cui possono rivolgersi gli imprenditori nostri associati che sono stati colpiti dall’alluvione e che hanno difficoltà a compilare i documenti necessari per accedere ai contributi”, dichiara Luca Antonelli, direttore Caf-Sic.
Per usufruire del servizio è necessario prenotarsi on line attraverso il form dedicato disponibile nella pagina www.confartigianatoimprese.net/emergenza-alluvione-consulenza-gratuita-per-risarcimenti-imprese

I soggetti che possono accedere ai contributi, ricorda Confartigianato, sono le imprese economiche e produttive (industriali, artigianali, commerciali, turistiche ed agrituristiche, culturali-ricreative, sport, etc.). Le imprese dovevano essere attive alla data dell’evento calamitoso. Qualora non siano in possesso di tali requisiti i danni subiti non saranno considerati danni all’impresa, ma danni al solo immobile/locale.

Per le imprese, al momento, è stato definito un tetto di contributo per l’immediata ripresa di € 20.000.

Ufficio Confartigianato Senigallia – via Chiostergi, n° 10;
Ufficio Confartigianato Pianello di Ostra – via Po, n° 2;
Ufficio Confartigianato Cagli- via Don Minzoni, n°44;

Loading...